Perché lo YogaDog ?

Perché lo YogaDog ?!?

Chi mi segue sa certamente che il mio amore incondizionato ed il rispetto che provo per i cani, fa si che tutto ciò che è solo creato con pensiero commerciale nel mondo degli animali non mi riguarda affatto !

Mariola

A volte l’umano trova strade alternative per ottenere popolarità o potere economico, quelli che strumentalizzano e basta il mondo dei cani per me sono nemici.

Io conosco e riconosco i cani come esseri viventi con un anima, anche molto più evoluta della nostra , ci mostrano naturalmente ogni giorno la loro sensibilità istintiva, mentre noi la stiamo perdendo.

Il mio obiettivo, missione è divulgare la conoscenza del mondo canino ed il linguaggio canino per far si che i cani siano compresi, rispettati e amati come meritano.

Pet-Expo-Bologna-2018 Presentazione linguaggio canino
Villa Trabìa Palermo Biblioteca regionale multimediale _Presentazione Documentario ” My soul paws in cammino con Gioia”

Perchè lo YogaDog ?

Conosco lo Yoga, lo pratico da anni , anche se non regolarmente e da quando ho progettato di scrivere un manuale del linguaggio canino, proprio per divulgare a tutti, che spero di terminare per novembre 2019, trovo sempre più cose in comune tra il mondo dei cani , il linguaggio canino e lo yoga .

Non sto lanciando una moda , ma un vero percorso di conoscenza e comunicazione empatica con i cani , perché lo Yoga ed il mondo canino hanno tantissime cose in comune ed attraverso questo percorso si può raggiungere una vera conoscenza dei principi educativi del cane e aprire una comunicazione vera con loro.

Il linguaggio canino è un linguaggio del corpo , assumendo posture e posizioni, dando espressione alle energie istintive e reazioni psicofisiche.

Provo a descrivere tutto ciò che hanno in comune lo Yoga e il mondo dei cani.

Il linguaggio canino è composto da :

Posizioni _Posture_Energie_Direzioni_Tocchi in determinati punti sensibili del corpo

Lo Yoga è composto da :

Le posizioni, che in sanscrito, la lingua dello yoga, si chiamano ASANA

Le tecniche di controllo del respiro, in sanscrito PRANAYAMA ( posture).

I gesti delle mani, chiamati anche MUDRA( direzioni ) .

La ripetizione di frasi, suoni o parole MANTRA ( comune con il metodo naturale di apprendimento cognitivo di un cane , nel percorso di crescita nella comunicazione uomo cane, cane uomo)

Le tecniche di purficazione SHATKARMA ( energie) Le tecniche di rilassamento guidato YOGA NIDRA ( energie)

Lo yoga è una pratica millenaria che fa bene a corpo, postura, respiro e spiritualità ( anima)

I cani sono mediatori emozionali ,comunicano con la nostra anima.

Noa

Anima , animali, “ soulmate” compagni dell’anima”

Il termine Yoga possiede in sanscrito una vasta gamma di significati.

Esso deriva dalla radice yuj, che vuol dire “congiungere, unire”.

Nella comunicazione empatica con i cani avviene un unione condivisione degli stati d’animo .

Lo Yoga è un universo che tocca la persona nel profondo, la ingloba e al contempo la libera, conducendola verso l’unità.

Nel senso più alto, poi, secondo la filosofia tradizionale, l’anima individuale, viene ricondotta al suo originario stato di congiungimento con l’anima universale e divina o paramtman.

Lo yoga è l’unione con se stessi e con il resto.

I cani sono il nostro collante d’unione e condivisione con la natura, entrando in simbiosi con loro ritroviamo armonia con noi stessi e tutto attorno.

My-soul-paws-in-cammino-con-Gioia-_Documentario

Se l’uomo percorre la strada dello Yoga, è dunque destinato a non sentirsi più una cellula separata dal corpo o un’isola nell’oceano, ritrovando invece il senso di appartenenza ad una più vasta entità.

Appartenenza, altra cosa comune con il mondo dei cani, fondamentale nella vita di un cane , uno stato d’animo essenziale che ci trasmettono naturalmente convivendo con loro.

Rota Vicentina_ Portogallo ” My soul paws in cammino con Gioia”

La pratica dello hatha-yoga tende al raggiungimento dell’equilibrio psico-fisico, di una maggiore consapevolezza dei nostri processi vitali, fisiologici e, più in generale, del nostro corpo in ogni sua parte.
Come raggiungiamo tale equilibrio e tale consapevolezza? Con la pratica costante e regolare.

Costanza : Principio fondamentale nel percorso educativo, metodo naturale, di un cane.

Volendo dare una definizione di cosa è lo yoga, potremmo dire che è un insieme di pratiche, studi, teorie ed insegnamenti che hanno come obiettivo quello di aiutarci ad essere felici e vivere meglio, con maggiore consapevolezza, forza d’animo, benessere fisico ed emotivo.

Tutto ciò che trasmettono naturalmente anche i cani agli umani …giusto !!??=!!!!

Oltre al corpo fisico, ovvero quello fatto di vera e propria materia, definito anche come grossolano, lo yoga riconosce l’esistenza anche di un corpo sottile, cioè un corpo fatto di energia, chiamato sistema energetico.

I cani vivono, esprimono, trasmettono energie.

Nella pratica dello yoga tutta l’attenzione è rivolta all’ascolto del corpo e del respiro; durante la pratica siamo concentrati e focalizzati sul momento presente, senza altre distrazioni mentali.

Proprio come è la vita quotidiana di un cane , fatta di autenticità e presente.

Gioia _Rota vicentina

E’ per questo che grazie allo yoga si impara ad essere presenti in ogni momento, sviluppando così la uno stato di consapevolezza, ovvero il principale antidoto allo stress.

Nel percorso di comunicazione empatica con i cani si acquisisce una vera consapevolezza di se stessi , definendo il nostro ruolo nella relazione e condivisione con tutto ciò che ci circonda.

Vi aspetto per provare e scoprire il meraviglioso percorso dello Yoga dog a Bologna il 30 maggio 2019 presso “Impronte di stile toelettatura e spa “ alle 18 e da giugno tutti i giovedì mattina dalle 10 alle 11 presso il Dog green Kamp a Marina di Ravenna .

“ le cose vere della vita non si studiano né si imparano, ma si incontrano”

Lolamysoulmate

.

Partner

 

PRENOTA LA TUA CONSULENZA A DOMICILIO, DISPONIBILE TUTTA ITALIA

Consulenza su scelta dell'animale, accoglienza, educazione base senza biscotto, problemi di comunicazione e comportamento.

Pin It on Pinterest

Condividi