Maschi e femmine : Dog

Maschi e femmine :Dog

(in amore, nei comportamenti, nell’intelligenza)

Fred & Wilma

Un post , nato da una domanda frequente che mi viene rivolta “ meglio maschio o femmina??” oppure nelle razze “ sono più belli i maschi o femmine?? “ ; e dalla mia continua curiosità di comprendere la psicologia umana ( uomini e donne ) e canina.

Quando si prende un cane, il sesso non dovrebbe essere determinante nella scelta, tuttavia conoscere le caratteristiche e le principali differenze tra maschi e femmine può aiutarti a prendere una decisione più ponderata.

Differenze Uomini e Donne

Il senso del bello è molto diverso tra uomini e donne. Così diverso che nei due sessi è associato all’attività cerebrale di due aree differenti. Lo confermano studi comportamentali, ma anche una ricerca sul cervello di un team internazionale di scienziati.

La vista di opere d’arte, di paesaggi piacevoli e, più in generale, di “cose belle” attiva, in maschi e femmine, zone diverse del cervello: mentre nelle donne la vista di immagini “belle” attiva entrambe le aree parietali,            nell’uomo accende solo il lato destro della corteccia.

Questa differenza potrebbe essere una conseguenza dell’evoluzione e risale all’era in cui uomini e scimmie iniziarono a differenziarsi.

Sioux

La natura maschile e quella femminile sono abbastanza diverse e anche se sono complementari, differiscono anche per diversi aspetti evidenti nell’aspetto fisico, caratteriale e anatomico.

Ovviamente ciò non vale solo per gli esseri umani, ma anche per i nostri amici a quattro zampe, compresi i cani

Le differenze tra maschio e femmina NEI CANI sono determinanti e devono essere un parametro di scelta in funzione del nostro carattere, del nucleo familiare in cui verrà inserito e del tipo di rapporto che vogliamo avere con il nostro amico a quattro zampe.

Non esiste meglio o peggio nella scelta maschio o femmina, nel mondo dei cani, ma esiste semplicemente una complicità con i comportamenti , o meglio rituali appartenenti ai maschi e femmine .

Nessuno può scegliere di chi innamorarsi …

Pluto

SCELTA DEL MASCHIO

Come per tutte le specie animali, gli esemplari maschi tendono a essere più grandi e corpulenti rispetto alle femmine. Per questo motivo, se ti piacciono i cani di grandi dimensioni, hai abbastanza spazio in cui il tuo amico possa vivere e tempo a sufficienza da dedicargli, un cane maschio fa al caso tuo.

Blasco

I soggetti maschi hanno una struttura più imponente e nello specifico del mondo dei cani, si possono vedere le caratteristiche indicate dallo standard in maniera più evidente: cranio, garrese, ossatura.

Un aspetto da tenere bene in mente è che un cane maschio tende a marcare il territorio quando esce a fare la passeggiata e molto probabilmente lo farà anche non appena arriverà a casa.

Oltre a insegnargli a non marcare il territorio dentro casa, per far sì che soddisfi quest’esigenza, ricorda di fermarti spesso nel corso della passeggiata e lascia che annusi la pipì di altri cani.

Birra & Ipa

SCELTA DELLA FEMMINA

La femmina è più dolce, più docile, più tranquilla: vero nella maggior parte dei casi, ma non in tutti. Ci sono differenze sia di razza (le terrier di tipo bull, per esempio, sono spesso più litigiose dei maschi; molte femmine di piccola-piccolissima taglia sono più “bisbetiche” e abbaione dei maschi) che individuali, e ovviamente queste ultime sono quelle più eclatanti.

In generale, comunque, la femmina è davvero più docile (soprattutto nel senso di “più obbediente”: forse anche perché capisce prima quel che vogliamo da lei)

E per quanto riguarda la “tranquillità” non ho mai trovato vistose differenze tra i sessi, ma solo differenze (anche clamorose) individuali.

Artù

Differenze caratteriali tra cane maschio e femmina

Il ciclo riproduttivo e il calore di cani maschi e femmine è diverso, ma gli ormoni maschili e femminili influenzano anche carattere e comportamento.

In generale, le femmine sono più affettuose e amano passare tempo in casa assieme ai propri padroni, mentre i maschi tendono a essere più indipendenti e attivi.

Tuttavia ciò non ha alcun fondamento scientifico, per cui il carattere dipende da ciascun cane nello specifico. Ciò che posso affermare, però, è che gli ormoni sono in parte responsabili del comportamento dei cani.

Lowen

I comportamenti che dipendono dagli ormoni sessuali possono essere meno evidenti dopo la sterilizzazione, ma non possono essere eliminati del tutto perché si producono cambiamenti nello sviluppo cerebrale che determinano le differenze fra i generi.

Le femmine, tuttavia, si adattano meglio alle case in cui ci sono dei bambini a causa dell’istinto materno di protezione. Inoltre, sono più docili e più facili da addestrare.

Gli ormoni maschili predominanti nei maschi, invece, rendono i maschi più difficili da addestrare e rispondere agli ordini. Inoltre sono molto territoriali, comportamento evidente per le tracce di urina che lasciano

Al contrario della femmina che ha pause riproduttive, il maschio già da otto mesi in poi diventerà molto attratto sessualmente dalle femmine di qualsiasi razza seguendo le tracce di feromoni rilasciate da diversi organi come le secrezioni vaginali delle femmine.

I maschi restano comunque sempre affettuosi e, se definite bene durante il percorso educativo la sua posizione gerarchica e ruolo, diventano ottimi compagni di vita: forti, sicuri e determinati anche nel lavoro e nelle attività.

Sono sempre e solo i maschi a “scappare” – sempre, ovviamente, che nessuno li controlli – quando sentono “profumo di donna”. Le femmine non hanno bisogno di andare da nessuna parte, perché vengono letteralmente sommerse da un’overdose di montagne che vanno a Maometto””

Fred & Wilma

MASCHI E FEMMINE CUCCIOLI

Nel maschio

Per prima cosa , energia ed esuberanza in giovane età.

Durante il periodo adolescenziale la sua ribellione potrebbe essere più marcata rispetto alle femmine.

Tenterà di affermare la sua posizione sociale all’interno del gruppo familiare ed anche all’esterno.

Educarli richiederà probabilmente un po’ di impegno in più rispetto alla femmina , cercando di essere sempre coerenti al 100% .

Un cane maschio è generalmente molto competitivo , e questa dote lo porterà ad essere diffidente verso qualsiasi altro maschio a prescindere dal fatto che sia più piccolo .

Tendenzialmente le femmine sono più affettuose e manifestano il loro amore in modo plateale. Sono più facilmente gestibili , ma ciò non vuol dire che non vadano educate.

Hanno bisogno di regole tanto quanto i maschi.

Uomini e donne

Le donne hanno un udito migliore di quello degli uomini e sanno distinguere diverse sfumature nel tono della voce degli umani. Pare che questo dono dipenda dal fatto che le donne sono progettate per essere madri e devono quindi saper riconoscere il pianto o il lamento del neonato.

Uno studio in Olanda su ragazzi dai 17 ai 25 anni, di entrambi i sessi, ha dimostrato la correlazione tra suono e classico rumore di sottofondo. Le ragazze reagiscono in modo intenso ad entrambi i suoni.

I ragazzi invece riescono a isolare il rumore bianco di sottofondo, sentendo solo la musica. Questo si deve probabilmente all’ azione del testosterone durante la gestazione.

Forse a questo si deve la proverbiale scarsa capacità di ascolto degli uomini.

Jago

NEL PERCORSO EDUCATIVO Maschi femmine Dog

Verissimo anche per i cani , i maschi durante il percorso di educazione , comunicazione , sono sempre più facili alle distrazioni ; ed i toni con cui li dirigi devono essere perfetti nel contesto richiesto; mentre le femmine prima aprono ,attivano una conoscenza diretta , creando già gruppo e quando subentra la fiducia sono da subito molto complici ed affettive, solo dopo subentra curiosità più esterna e quindi si confermano nella maggior parte dei casi percorsi educativi più semplici e naturali.

Sophie & Emily

Con le femmine i toni possono variare , nel senso che possono anche girare intorno alla comunicazione dolce e responsabile contemporaneamente ( toni affettivi materni ) , MA SENZA ESAGERARE , sono sempre cani e non hanno la logica di separare pensiero e tono e quindi è giusto non confonderli .

Con il passare dei mesi il nostro maschio diventa sempre più attratto dal mondo esterno e può abbandonare il rapporto con noi perché più interessato ad aumentare la propria sessualità e territorialità.

Quattrozampeinfiera Milano

ATTEGGIAMENTO SOCIALE maschi e femmine Dog

cani maschi e femmine si organizzano in modo differente quando fanno giochi di gruppo.

I maschi preferiscono gruppi larghi e si concentrano sul gioco.

Sono competitivi, aggressivi, discutono e impongono gerarchie, monopolizzano spazi e compiti, mostrano la forza fisica e minacciano.

Le femmine cercano di lavorare in gruppo, migliorare le relazioni, sono propositive e considerano il gioco di gruppo come un’esperienza sociale completa.

In questo le differenze maschi e femmine assomigliano tanto agli uomini.

GLI STRESS , I LITIGI : Maschi e Femmine

Quando i livelli di stress sono alti, nel CANE MASCHIO si verifica un innalzamento dell’eccitazione sessuale.

Il motivo dipende dal vantaggio evoluzionistico: se il lupo si sente in pericolo, in un ambiente particolarmente difficile, deve immediatamente aumentare le proprie chance di sopravvivere geneticamente.

Quando sono alti nelle femmine , si attiva un istinto di protezione.

Il litigio è spesso ” ritualizzato “, ovvero molto rumore per nulla.

Probabilmente , la maggior frequenza di liti fra maschi ha portato nel tempo ad un’adattamento del modo di litigare.

Per una femmina no. Un cane femmina quando costretta a dover lottare non aveva alternative. Che si trattasse di difendere la cucciolata da un predatore, od altre risorse di vitale importanza , i suoi litigi sono sempre stati questione di vita o di morte .

Quindi la femmina quando si arrabbia veramente è più combattiva e pericolosa del cane maschio.

A parte questo , le manifestazioni aggressive delle femmine sono generalmente più rare rispetto ai maschi . Lolamysoulmate

 

 

 

 

 

 

 

Partner

 

PRENOTA LA TUA CONSULENZA A DOMICILIO, DISPONIBILE TUTTA ITALIA

Consulenza su scelta dell'animale, accoglienza, educazione base senza biscotto, problemi di comunicazione e comportamento.

Pin It on Pinterest

Condividi