Coniglio

Introduzione

 

Con il termine coniglio si definisce un gruppo di animali appartenente alla famiglia dei leporidi, anche se il termine viene spesso usato per indicare la specie …

Il coniglio è un mammifero roditore, vive in piccoli gruppi, in tane che scava nel terreno con le unghie. Generalmente durante il giorno resta  nella sua tana, da cui esce la sera per trovare da mangiare.

Le razze riconosciute sono circa 60 ed i mantelli ed i tipi di pelo comprendono moltissime varietà.

Vive in media 5-10 anni, raramente arriva fino a 15. Il coniglio ha una vista eccellente, con un campo visivo che permette di vedere in tutte le direzioni senza muovere la testa.

Nelle grandi orecchie passano tanti vasi sanguini, hanno un ruolo importantissimo nella regolazione della temperatura corporea;  sono molto delicate e molto sensibili, non devono perciò assolutamente essere utilizzate per afferrare il coniglio. Soprattutto i maschi adulti possono diventare piuttosto aggressivi e come i cani, marcano il territorio con l’urina.

Il coniglio è erbivoro. In cattività la dieta ideale è costituita da fieno di buona qualità (di trifoglio, erba o erba medica), che deve essere sempre abbondantemente a disposizione, e da una piccola parte di verdure ed erba fresca e da mangime in pellet. Anche l’acqua, fresca e pulita, deve sempre essere disponibile. Si possono offrire in piccole quantità alimenti freschi, purché ben lavati, asciugati e soprattutto non freddi di frigorifero.

Percorso coniglio completo corso coniglio ppt

Corso in  Video su   Youtube / LIALOLA

 

PRENOTA LA TUA CONSULENZA A DOMICILIO, DISPONIBILE TUTTA ITALIA

Consulenza su scelta dell’animale, accoglienza, educazione base senza biscotto, problemi di comunicazione e comportamento.

Pin It on Pinterest

Condividi