Green Dog _ frutta e verdura

Kate & Lolamysoulmate

Cosa possono mangiare i cani e cosa è meglio evitare

I cani sono onnivori come le persone, pertanto possono consumare una grande varietà di alimenti come la verdura, la frutta  e non solo carne.

I cani possono trarre un certo beneficio dall’introduzione delle verdure nella propria dieta ad esempio mais e patate  ( sempre bollite ) sono un’ottima fonte di carboidrati e pertanto di energia, oltre che di minerali e fibre.

Sentitevi liberi di dare quante più verdure volete al vostro amico a 4 quattro zampe.

Le carote ottime per la cura della sua pelle, le carote lo aiuteranno a mantenere il pelo lucido.

I ravanelli , ne gioverà la sua salute in quanto ricchi di vitamine e potassio. 

La zucca gialla è utile per la salute del vostro cane, favorendo  il suo sistema urinario. Ottima anche per la digestione. 

Ricchi di fibre, i fagiolini verdi sono poco calorici e contengono tante vitamine.

Poi ognuno trova il suo modo per attirare la curiosità per la verdura proposta 🙂

Ma a prescindere dalla verdura su cui cadrà la volta scelta accertatevi di non dare mai al vostro cane cipolle, aglio o erba cipollina, tutte verdure che possono causare anemia nei cani.

Le verdure vietate per il nostro cane sono tutte quelle che contengono acido ossalico, come spinaci, bietole, cicorie, lattughe. Sono vietate o sconsigliate perché fissano il calcio a livello intestinale, complicandone l’assorbimento e favorendo la comparsa di calcoli renali.

Tutte le  verdure che non contengono acido ossalico le possono mangiare , tranne peperoni e melanzane perché troppo difficili da digerire.

Un altro tabù sono i pomodori non ancora maturi. Possono essere un vero e proprio veleno per i cani. Inoltre evitate anche l’avocado ( tossico per cuore e polmoni ) e le patate crude, in quanto possono far star veramente male il cane.

Potete dare della frutta al vostro cane, ad esempio le mele puliscono l’intestino e rendono forti i denti del nostro migliore amico.

La banana è molto ghiotta, solitamente, ma non esagerate può creare stitichezza . 

Il cocomero per idratare e fare il pieno di antiossidanti al vostro cane. ( Fate attenzione: i semi possono essere pericolosi, rimuoveteli con cura)

La pera ricchissima di fibre.

Dovrete evitare assolutamente uva ed uvetta. Questo perché possono causare certe patologie e danni renali. Mentre i fichi , per i quali le mie due monelle vanno golose , non sono nocivi ma troppo zuccherati.

Ultimo consiglio del giorno sull’alimentazione dei cani

Evitare sempre il sale, compreso alimenti salati.

Evitare sempre zucchero, compreso alimenti dolci .

Rimedi naturali…

Se il vostro cane è stitico o soffre di costipazione, potrei consigliarvi di aggiungere per alcuni giorni della zucca in scatola al cibo che ha nella ciotola fino a che il problema non si sarà risolto da solo.

La zucca frullata viene anche utilizzata per risolvere il problema della diarrea, se lieve. Infatti la zucca tende ad assorbire l’acqua presente nelle feci indurendole, oltre a dare un certo apporto di fibre vegetali utili per tutto l’organismo.

Oppure se il vostro amico a 4 zampe è un pò sovrappeso, diminuire la dose di crocchette, integrando verdure, lo sazieranno ma assumendo meno grassi.

Un post dedicato ad una mia grande amica,molto golosa, kate!

Lolamysoulmate

 

PRENOTA
LA TUA CONSULENZA
A DOMICILIO,
DISPONIBILE
IN TUTTA ITALIA

Sei indeciso su quale animale sia più adatto a te?
Non sai come accogliere il tuo nuovo cucciolo?
Hai bisogno di aiuto per educare il tuo amico a 4 zampe?
Vuoi migliorare la tua comunicazione con il tuo cane?

PRENOTA SUBITO

Pin It on Pinterest

Condividi