Furminator cane gatto, come si utilizza?!

IL FURMINATOR : UTILIZZO CORRETTO E CONSIGLI!

 

DESCRIZIONE E CONSIGLI :

Il furminator è uno strumento professionale, che effettua un preciso trattamento del manto .

Questa è la prima cosa da conoscere, in quanto essendo strumento professionale deve essere utilizzato esclusivamente nei manti che necessitano di questo trattamento, che sono esclusivamente solo i cani che hanno il sottopelo.

Furminator – Elimina pelo morto

I manti che necessitano di rimuovere sottopelo morto , sono i manti doppi.

Negli animali vi sono due tipi di peli che crescono dallo stesso follicolo: il sottopelo e il pelo di protezione.

Come suggerisce la parola, il sottopelo, si trova vicino alla pelle. Molto soffice e sottile, agisce come un isolante per via della sua elevata densità. Il pelo di protezione costituisce invece il manto vero e proprio ed è caratterizzato da una struttura più folta. Questo tipo di pelo, più spesso e lungo, si trova al di sopra del sottopelo. Il manto protegge dalle lesioni, forma un ulteriore strato isolante e, grazie alla colorazione caratteristica, influenza in larga misura l’aspetto dell’animale.

Le differenze tra i vari tipi di pelo dipendono sia dalla razza sia dal profilo genetico del singolo animale. Il manto viene classificato in base allo spessore, alla lunghezza e alla struttura del pelo. Ci sono animali senza pelo, animali a doppio pelo, cioè con peli principali e secondari, altri con pelo di protezione ma privi di sottopelo.

Le razze senza sottopelo hanno il pelo primario, ma non quello secondario. Spesso vengono definite come razze che non perdono pelo, ma in realtà la perdita di pelo si verifica ugualmente, anche se in quantità così ridotte da non essere percepita.

I manti senza sottopelo sono i manti ricci ( barboncino, lagotto, bichon..etc )  ed i manti lisci unici  ( maltesi , york shire, shih-tzu…)

Una volta capito per quali manti è adatto il furminator ci sono altre due regole fondamentali:

  • va utilizzato esclusivamente su pelo pulito e ben  districato, solo nella direzione del pelo.
  • Va utilizzato max 1 volta al mese ( se ciclica , esempio ogni 20 del mese, lo strumento ha ancor più efficacia ) , ma non più di una volta si potrebbe avere il risultato contrario, con molta perdita del pelo e soprattutto un danno alla salute della pelle e bellezza del manto.
  • Perché va utilizzato max una volta mese? Perché come spiegato sopra ha una funzione protettiva il sottopelo ed anche una durata di circa 30 gg prima che perda le caratteristiche di protezione e diventi sottopelo “ morto “.

Stesse regole valide per il manto del gatto!

Il furminator è uno strumento fantastico, se seguite queste piccole regole!

 

Lolamysoulmate

 

Partner

 

PRENOTA LA TUA CONSULENZA A DOMICILIO, DISPONIBILE TUTTA ITALIA

Consulenza su scelta dell'animale, accoglienza, educazione base senza biscotto, problemi di comunicazione e comportamento.

Pin It on Pinterest

Condividi