Prima di educare il cane è importante “La socializzazione”

Uno step importante per poter educare il nostro cane alla vita sociale è la Socializzazione.

La socializzazione è lo step prima dell’educazione.

E’ una tappa molto importante durante la quale il cane impara a vivere con gli altri , inizia non appena si sviluppa l’udito ( 21/28gg) e si conclude con la pubertà (6/18 mesi).

Gran parte dei problemi nel rapporto fra uomo e cane si decidono in questa fase, pertanto una corretta socializzazione è di fondamentale importanza per lo sviluppo psichico del cucciolo e per una tranquilla convivenza con la famiglia futura.

Il periodo di Socializzazione si divide in

  • IMPRINTING « INTRASPECIFICO» ( dalla 3° sett /6° sett)
  • IMPRINTING « INTERSPECIFICO» ( dalla 6° sett/ 10° sett)
  • IMPRINTIG « AMBIENTALE» ( dalla 7° sett / 14° sett)

L’imprinting Intraspecifico è l’ impronta della socializzazione con la stessa specie, questa dovrebbe essere sempre eseguita da mamma e fratelli .

Il cucciolo scopre il resto della cucciolata che gli permette di capire che « l’altro da se –madre ha un ruolo ed è differente dal resto ( realtà differenziate, gerarchie)

I cuccioli iniziano a competere tra di loro, comincia la fase di gioco attraverso la quale apprendono atteggiamenti adatti ad inibire l’aggressività .

Sperimentano i primi significati del linguaggio ( guaiti, abbai, ringhi).

L’imprinting interspecifico è l’impronta della socializzazione con altre specie.

 

I cuccioli iniziano a confrontarsi in modo attivo con altre specie e sono pronti a verificare se i comportamenti attuati con i loro simili  vanno bene per comunicare anche con altri; in natura ( lupi) tutto questo viene insegnato dal branco. Oggi questo compito tocca a noi , soprattutto se adottiamo presto.

Dal 4° mese compiuto le prime passeggiate saranno tutte dedicate alla scoperta del mondo, che è fatto di tanti odori, distrazioni, altri animali , etc….il nostro compito in questa fase è accompagnare il cucciolo. Come ? Proprio come farebbe un capo branco lupo, accompagnando il cane nella conoscenza ed indicando a lui come comportarsi.

Vi faccio un esempio, moltissimi si lamentano perché il cane salta addosso, ecco questo è uno dei comportamenti che si insegnano in queste fasi ; quando da cucciolo per salutare salta addosso , basta con un gesto gentile metterlo giù e dire no , al momento che non salta lodarlo con un bravo!!!

Se non trascuriamo questa correzione sin dai primi giorni, risolveremo in brevissimo tempo il comportamento sbagliato, ma soprattutto insegneremo al cane come approcciarsi con gli umani ed altri animali.

Altro esempio, il mio cane non sa comportarsi con gli altri cani , ha modi esuberanti, ecco un altro comportamento da trasmettere in questa fase. Esempio in queste prime passeggiate libere , quando incontriamo un cane , mettiamo innanzittutto alla pari dell’altro cane ( libero_libero/legato_legato) e lo accompagniamo noi piano piano , cosi intanto le energie della curiosità si abbassano e quando diventa troppo irruente , lo riprendiamo e mostriamo a lui come approcciarsi.

Trascurando questa fase importantissima , andremo incontro a tutte le problematiche di comportamento per la mancata socializzazione come negli esempi citati, tutti causati dalla mancata socializzazione.

L’imprinting Ambientale è l’Impronta della socializzazione ambientale

I cuccioli iniziano a scoprire mondo che li circonda ;

In natura i cuccioli di lupo hanno come maestri di vita i loro simili che ne capiscono i bisogni, le paure e li guidano ad una conoscenza protetta da anni di esperienza anche istintiva , ma i cuccioli di cane da chi devono essere guidati in questa scoperta???

Durante le passeggiate di socializzazione , un altro compito, è quello di osservare il nostro cane e ad ogni sua reazione ad un rumore come il canto di un uccellino, l’incontro con un gatto, il passaggio del treno, etc…l’importante è reagire tempestivamente , donando equilibrio ed istruendo il cane dicendo “ tranquillo è il treno “ ed osservare la novità da fermo con lui.

DURANTE LA SOCIALIZZAZIONE CON I NUOVI ODORI SI INSEGNA AL CANE COSA MORDERE E COSA NO!

Un altro momento delicato è il periodo dell’ impronta permanente della paura ( dalla 8° alla 10° sett )

In questo periodo sia i lupi che i cani sono estremamente sensibili alla paura.

Un trauma in questo periodo può rimanere impresso nella mente del cucciolo per tutta la vita .

Questo risulta particolarmente efficace la dove ci si deve salvaguardare da nemici per sopravvivere (cuccioli di lupo)

Questo momento si affronta con la socializzazione accompagnata, superando le paure e non evitandole, perché se no diventeranno paure permanenti.

Un cane è pronto ad essere educato , a comunicare solo dopo una buona socializzazione.

Nel video Luke 5 mesi alla sua prima passeggiata di socializzazione.

E se volete nel blog, nella sezione conoscenza del cane , trovate tutte le informazioni sullo sviluppo psicofisico del cucciolo.

A presto !

Lolamysoulmate

Partner

 

PRENOTA LA TUA CONSULENZA A DOMICILIO, DISPONIBILE TUTTA ITALIA

Consulenza su scelta dell'animale, accoglienza, educazione base senza biscotto, problemi di comunicazione e comportamento.

Pin It on Pinterest

Condividi